mercoledì 20 febbraio 2013

Ristrutturiamo? intanto iniziamo a decappare!

Finalmente ce l'ho fatta: sono serviti due anni e un sacco di lavoro ai fianchi ma A. mi ha dato il via libera per ristrutturare casa. Accantonata l'idea di comprare "una villetta con giardino a casa di Dio" -perchè solo li ce la saremmo potuti permettere- ha vinto la linea dello stiamo vicino al centro e a un passo dai servizi. Insomma, la MIA linea. Ora però viene la parte difficile...

Spaccare, pitturare, riarredare...o mio Dio, ma quante cose si devono fare quando si ristruttura casa?!
Beh, dato che nessuno mi mette fretta, ho deciso di guardarmi intorno, scegliere con tutta la calma del mondo e poi, solo una volta che saremo tutti convinti, procedere. Una cosa da un paio d'anni, insomma :)

A questo punto credo che la prima cosa da fare sia quella di trovare qualcuno di competente che possa darmi una mano a capire se l'idea di casa che io ho intesta è realizzabile oppure no. Della serie che vorrei spostare la camera da letto in sale, la sala nello studio, buttare giù pareti, aprire porte e costruire muri...si può? Chi mi sa dare qualche riferimento fidato per avere buoni consigli? (pago, eh!)

Al di la di questo oggi, presa dall'entisiasmo, mi sono messa a guardare qua e la qualche sito, perchè -e chi mi conosce lo sa bene- presa una decisione vorrei iniziare tipo ADESSO a fare tutto. Quindi...cosa possa già fare in attesa di sapere che ne sarà dell'intera casa?

Primo: "trasformere" i mobili che so già sceglierò di tenere qualcunque cosa sarà dell'intero appartamento (tipo: la cassapanca che al momento è nell'ingresso, il mega mobile della nostra stanza da letto -che nella mia testa diventerebbe la camera di Sofia, e quindi utilissimo perchè super capiente!). Come farli diventare più attuali (adesso sono "ecomostri" marroni che si impongono sul resto della casa) e più "piacevoli"? MA COME "COME"??!! CON IL DECAPE'!! Internet, come sempre, mi apre un mondo e io lo apro a voi.

Qui una guida a mio parere fatta molto bene di come realizzare mobili in stile Shabby Chic (quello che tanto ama la mia consgnatina) con la possibilità di farsi mandare direttamente a casa tutto l'occorrente per il progetto o -se proprio il tempo vi manca- far "rinscere" il vostro vecchio mobile dalle mani esperte di Lucia, titolare di "Mobili a colori".

E così non solo i miei "amati" ecomostri ma anche la mia odiata -questa davvero si- cucina potrebber trovare nuova vita. Guardate su questa che miracolo è stato fatto!!


Amiche che conoscete la -tragica- situazione...non sarebbe già tutta un'altra cosa??
Beh, da domani han messo neve compresoa nche tutto il fine settimana: chi mi viene a dare una mano???

baci, baci
C.