lunedì 12 novembre 2012

Metti una domenica a Barigazzo...

Erano almeno un paio d'anni che dicevamo di farlo, poi, alla fine, per un motivo o per un'altro, "qualcosa" prendeva sempre il sopravvento e la nostra giornata "amiche & coccole" veniva rimandata. Ma non è stato così ieri: partenza ore 11 da Modena direzione "La Sorgente del Benessere" a Barigazzo...



Beh, dire che ci voleva è poco: dopo 17 mesi di Sofia e la mia "rivoluzionata" vita da mamma, una giornata tutta amiche, coccole e relax era NECESSARIA per ristabilire la mia salute psico-fisica. E quale occasione migliore del compleanno di una delle mie amiche di sempre per dedicarci un pò a noi, sia dal punto di vista fisico sia di quello delle chiacchere che solo con le amiche di una vita si possono fare??!!

Il gruppetto al completo
Prima tappa colazione -che sarebbe meglio definire brunch, vista la portata e l'orario!- all'Embassy per non affrontare le curve -nonsiamai!- a stomaco vuoto, poi via, direzione "La Sorgente", una piccola beauty farm a Barigazzo di Lama Mocogno (Mo). La giornata era veramente adatta per le terme: cielo di quel grigiore tipico emiliano che non ci lascerà per mesi, pioggerella insistente e un gruppo di amiche che da un pò, tutte insieme e senza distrazioni, si riunisce...

In realtà non avevo ben idea di che cosa aspettarmi: tutti quelli a cui raccontavo di questa giornata non avevano mai sentito parlare di questo posto -e dire che Modena non è una landa sconfinata e le beauty farm "di livello" di certo non abbondano!- l'unica cosa che mi metteva tranquilla è che la mamma di Paola -nonchè mitica tata di Sofia- ci è stata mille mila volte, e di lei mi fido ciecamente!!


Una volta però arrivate davanti a "la fabbrica", come viene chiamata dalla famiglia Ruggi -proprietaria della struttura- ho capito che sarebbe stata una giornata "magica": ad attenderci un arcobaleno come mai avevo visto nella mia vita e una struttura -che ospita la beaty farm ma anche il laboratorio di produzione di creme, cosmetici e prodotti alimentari- che ci ha catapultate direttamente nella favola di Hansel e Grethel...

...e la foto non rende, vi assicuro!

l'esterno della fabbrica e una delle "sale vasche"
L'ambiente è grazioso, caldo, intimo e accogliente, perfettamente adatto ai ritmi tranquilli e rilassati che chiedevamo per la nostra giornata. Per di più il verde che circonda tutta la struttura e che "entra" nelle sale è davvero incredibile (vorrei tornarci con la neve, deve essere un altro spettacolo strepitoso!).

E che dire delle chiacchere che si possono fare immerse nelle vasche tutte bolle e acqua sulfurea (o mirtillo nero, una delle specilità della casa) ??!!


Noi abbiamo scelto il percorso vasche idro + massaggio da 30' gambe e schena e per me è stato favoloso, anche perchè ad attenderci, dopo ore di puro relax, c'erano torte, biscotti e succhi di frutta tutti di produzione "La Sorgente"...un'ulteriore coccola per concludere una giornata veramente speciale (a prezzi decisamente abbordabili).

In realtà la conclusione della mia giornata -tanto per perdere in un sol colpo tutto il relax conquistato a Barigazzo- è stato il rientro a casa con Sofia ammalata...ma questa è un'altra storia!

baci, baci
C.

Ps. per i riferimenti de "La Sorgente" è possibile consultare il sito che riporta sia info sulla beauty farm sia sulla vendita dei prodotti