lunedì 8 ottobre 2012

Il bello "dietro casa"

Avete presente quando pensate di conoscere la zona dove abitate a menadito, poi, grazie ad un amico, scoprite che in realtà proprio "dietro" casa ci sono posti che mai avresti detto e ti stupisci di quanto, anche in tempi difficili come questi, c'è anche chi, invece di lamentarsi, osa??!! Ecco, a me è successo lo scorso fine settimana...

Ci sono posti che mai avresti immaginato di trovare immersi nella campagna carpigiana e persone che mai avresti detto di incontrare davanti a un pezzo di formaggio e che, con la loro voglia di fare, ti contagiano e ti fanno capire che se "i sogni son desideri", basta crederci e si possono anche avverare!

Tutto questo per raccontarvi l'itinerario eno-gastronomico del mio sabato sera appena trascorso (e qui ci saranno amici che rideranno, perchè si, nonostante una bimba piccola e nonostante la crisi, non perdo proprio occasione per investire in una bella serata!).

Devo riconoscere che l'intero programma che sto per raccontarvi è frutto della mente del mio amico Eros, che oltre a trascorrere con me in radio le ore del lavoro (tante io, poche lui ;-), cerca, sperimenta e seleziona per gli amici fidati ottimi lacali della nostra provincia.

E così, ecco come abbiamo trascorso la serata...copiabilissima!
 
Abbiamo iniziato la serata con un aperitivo al "Toma&Tomi" -per il momento esiste solo una pagina FB, ma presto saranno on-line con un vero e proprio sito- un locale appena aperto attaccato al centro storico di Carpi (Via Giosuè Carducci 19/A).

Il locale è veramente carinissimo, così come lo sono i titolari - Loanna ed il marito- appassionati di formaggi da sempre e che ora hanno fatto di questa passione un lavoro. All'interno del negozio si trovano formaggi che rispettano le stagioni, artigianali - fatti con grande passione- e formaggi Dop -creati con esperta maestria. 






Ma Toma&Tomi non è solo questo: accanto infatti ad un angolo dedicato a tutto quello che è "abbinabile" con il formaggio -quindi composte, mieli e marmellate, ma anche succhi e vini d'eccelklenza- c'è un grande spazio riservato ai più piccoli: obiettivo del negozio infatti è anche quello di insegnare ai bambnini a consumare il formaggio con consapevolezza, avvicinandoli al mondo della cucina e del "caseario" giocando.  Per questo sono tanti i libri anche rivolti ai più piccoli che parlano di ricette divertenti e vita all'aria aperta.





Noi abbiamo avuto la fortuna di essere li per l'inaugurazione, quindi abbiamo postuto assaggiare tanti ottimi formaggi serviti su un tavolaccio rustico e devo dire che anche la presentazione ha fatto la sua parte maaa...CHE BONTA'!!! Una sera non resisterò di certo e, uscita dalla radio, so che la mia macchina prenderà la direzione centro e risolverò la questione cena con una meravigliosa distesa di formaggi!!!

(ps. giusto per farvi capire di che "pasta" sono fatti i ragazzi, c'è già un primo evento in calendario al Toma&Tomi)


Dopo esserci rimpinzati ben bene di formaggi e rosè prendiamo la macchina direzione Sozzigalli -sempre nel carpigiano- e, a questo punto io dico con Andre "Ma figurati, Erossino è un pò un campagnolo...che cosa vuoi che ci sia a Sozzigalli, terra dimenticata da Dio??!!"...mai ho dovuto così tanto ricredermi tutto in una volta!!!

Per cena, quel gran genio del mio amico -come cantava Battisti- ha prenotato "A casa di Vallì"(Via Piga 18, Sozzigalli), un agriturismo che definire agriturismo è riduttivo: al di la della qualità del cibo (io ho mangiato torotelli di zucca al ragù e maialino con prugne e composta d mele...mmm, mi viene l'acquolina in bocca al solo ricordo!!) la cosa che in asosluto più mi ha stupito è stato il gusto delle titolari nell'arredare il locale.
Giudicate voi...





Lo stile è quello shabby chic tanto caro a mia cognata, ma con qualche chiazza di colore che veramente rende l'ambiente speciale...anzi, uno dei più bei ristanti che abbia mai visto di persona, nonchè un posto magico per celebrare un'occasione speciale (operchè diciamocelo, la spesa non è proprio da pizza in compagnia, eh...si viaggia sui 40 euro a testa, ma vi assicuro che ne vale la pena!!).

Ci siamo fermati fino a mezzanotter, con le bimbe che giocavano senza protestare sui tappeti -bellissimi- stesi su tutti i pavimenti del ristorante...6 amici, tante chiacchere e un'ottima cena, cosa si può volere di più??!!

Annotate e andate
baci, baci
C.