martedì 30 ottobre 2012

Dolcetto o scherzetto?

Ok, post scontato, ma il giorno di Halloween si avvicina e quest'anno, finalmente, posso vestire Sofia da "qualcosa", quindi non c'è dubbio: il 31 si festeggia, e lo si fa in grande stile, come sempre ;-)


Quello che vorrei condividere con voi, però, non sono le solite ricette per le festicciole o i trucchi con cui impiastriciare le facce dei nostri pupi, ma vestiti semplicissimi da realizzare, fatti in casa e che non necessitano, per vedere la luce, di macchina da cucire!

Stanche delle solite maschere di gomma e di dover spendere un occhio della testa -immagine quanto mai usuale, con l'avvicinarsi di Halloween- per un costume? Nessun problema, si torna al passato, ed il vestito per i nostri bimbi lo facciamo noi, con le nostre mani.
Si, ok, ma COME? Non so voi, ma io sarta esperta proprio non sono, quindi mi sono messa a cercare qualche idea carina realizzabile SENZA L'USO DI MACCHINA DA CUCIRE!
Ed ecco che cosa ho trovato:

Baby strega
Intanto qui il punto di forza è che si può puntare molto su trucco e parruco (e ricrdate: il borotalco, per cotonare i capelli fa miranoli!), e con una semplice maglietta nera e un po di tulle ce la si cava in un attimo. Per il vestito ho poensato ad un semplice rettangolo di raso lucido nero in cui creare il buco per la testa, al centro. Per rendere il costume più divertente e glamour, l'idea è quella di mettere sotto al rettangolo di raso altri rettngoli di tulle nero di diverse lunghezze da sforbiciare poi creando punte e frange. Sotto un bel paio di calze a riche eee..la streghetta è fatta!
ps. per il cappello, con un cono di cartoncino da rivestire di carta di giornale e verniciare di nero. Rifinite con una finta fibia di carta argentata incollata.

Piccolo corvo
Un costume semplice ma, almeno da come me lo immagino, veramente d'effetto. Basta una tuta nera (o dei jeans neri) e una felpa nera col cappuccio. Incollate nel lato interno della sommità del cappuccio un finto becco realizzato con del cartoncino e sui lati del cappuccio finti occhi di cartoncino bianco, con pupilla nera e contorno giallo. Completate l'opera con finte piume nere -per farle basta del tessuto facile da sfrangiare, o anche della semplice carta- da attaccare con della colla di silicole lungo tutto il lato delle braccia e, di nuovo, sul cappuccio. Mamma che paura!!!

Pipistrello
Sempre della serie del corvo, anche questo è mooolto carino! In questo caso maglia e pantacollant grigi o marroni e, per realizzare le piccole ali, basta sagomarle sul feltro marrone. Per tenerle incollate al vostro baby-bat basteranno poi due elastici morbidi in corrispondenza delle braccia.


Ragnetto (ops, forse sto esagerando con gli animali??!!)
Basta procurarsi dei collant neri da bambino, riempirli con fibra sintetica, stracci o carta di giornale, e fissarli con dei punti -vanno bene anche quelli da graffettatrice- alla maglietta del nostro animaletto. Sotto un paio di pantaloni neri della tuta o un paio di collant pesanti completeranno l'opera!


Beh, la versione sopra con la mamma tela, poi, è GENIALE! E facile: basta procurarsi una gonnellona bianca su cui fissare del nastro nero, per simulare la ragnatela...in questo modo si può portare il bimbo in braccio ed essere fantastiche!

Zombie
Alzi la mano chi non ha un paio di magliette usurate, bucherellate, rovinate, che possono essere "reinvestite" per un perfetto costume da zombie. La cosa migliore sarebbe utilizzare una canottiera sui toni neutri/grigi da straciare, tagliuzzare, rovinare e mettere poi sopra ad un'altra maglia, magari a maniche lunghe o a mezze maniche a cui poi si potrebbero aggiungere dei manicotti per tenere calde le braccia. Qui non c'è fine alla fantasia...più i capi sono rovinati e migliore sarà il risultato finale, quindi...sbizzarritevi! Il tocco finale sarà applicare un pò di "simil-sangue" sulla maglia - potete usare ketcup oppure colori alimentari- e truccare il vostro piccolo mostriciattolo come più vi piace (basta un pò di cipria, un ombretto nero e del rossetto sbavato!).


beh, quindi, che dite? Gia all'opera??
io sono ancora trooooppo indecisa!

baci, baci
C.