venerdì 7 settembre 2012

Quel che resta dei Giochi

Le Olimpiadi ormai sono un ricordo che appartiene all'inizio di questa calda estate, ma...che ne direste se vi dicessi -scusate il play on words!- che c' la possibilità di farle diventare una costante delle nostre case??!!

"Fu" il Villaggio Olimpico...e ora??

Appassionati di sport e design unitevi: la società britannica Rumler Forniture -che si è occupata dell'allestimento degli alloggi degli atleti e delle altre strutture all'interno del Villaggio Olimpico, ha pensato che -soprattutto in tempo di crisi- fosse un peccato gettare quanto creato per i Giochi e usato da atleti e allenatori per un paio di settimane appena, e così, complice il web, ha deciso di organizzare una grande svendita on-line.


Così, se avete bisogno di un tavolino per il salotto, di arredare la camera dei ragazzi o perchè no, anche solo di un semplice stendino per il bucato, cliccando su Remains of the Games potrete aggiudicarvi a prezzi assolutamente accessibili - es. il set da balcone qui sotto 11 sterline!!- un pezzo di storia (ma occhio ai costi di spedizione, mi raccomando!!).


Ovvimente ogni pezzo in vendita è etichettato con una targhetta (nella foto sopra!) che lo identifica come oggetto d'arredo di Londra 2012 ed accompagnato da un certificato che ne garantisce l'autenticità.

Peccato solo non sapere se su quella seggiolina verde si siano posate le sodissime chiappe di Usain Bolt!!

baci, baci

C.