venerdì 14 settembre 2012

Cose...da bambini!

Lunedì rinizia, per tanti dei nosti monelli, la scuola, e così mi è sembrata una buona idea dedicare il posat di oggi a loro, o meglio, a noi mamme alle prese con il guardaroba da rinnovare ma non -purtroppo- una valanga di soldi per i nostri piccoli. Anche perchè, diciamocelo, il vestitino di Miss Blumarine è cooosì carino ma di mandare Sofia all'asilo conciata come una meringa proprio non me la sento: una cosa sono i nonni alle feste "ufficiali", che godono nel vederla confettosa, ma sai che effetto agli occhi degli altri bambini...

Ancora mi ricordo quando mia mamma, presa dall'entusiasmo di aver messo al mondo una figlia femmina, mi faceva andare in giro come un confetto ambulante tutta fiocchi e frappe, e così adesso dico NO, Sofia andrà al nido con vestiti comodi e confortevoli, non ingessta in un vestitino mille balze con annesso colletto stozza bambina!!!

Bella eh, la pupa, ma parliamo della comodità??!!

Ed è per questo che sono a suggerirvi un paio di idee -ma qui vi chiedo VERAMENTE di condividere esperienze e informazion!!- su quel che ho trovato in giro per comprare cose comode a prezzi ragionevoli...

- ormai diventato una potenza, La Birba, negozio di usato selezionato e -soprattutto- abbigliamento firmato per bambini (0-12).

Io qui ho acquistato il trio di Sofia e sono soddisfattissima della scelta fatta: il modello era lo stesso che vendevano in un famoso negozio per bimbi modenese, ma costava meno della metà...e sincermente non  mi sembrava etico spendere "lo stipendio medio italiano" per un passeggino!
Tra l'altro, il sito è sempre aggiornatissimo e si può vedere cosa c'è e quanto cosa in ciascun negozio della rete franchising (quindi non solo a Modena, ma anche in provincia e fuori).
Si stanno specializzando, ma smentitemi se è solo una mia impressione, in abbigliamento firmato, quindi non sono tantissime le cose "da tutti i giorni" che si trovano in negozio, di abbigliamento parlando, intendo...

- una nuova scoperta: Puffo e Menta, altro negozio di usato per bambini modenese (è in v. Stradivari 14). Sicuramente con meno pretese del primo, qui si trova anche abbigliamento non firmato ma in ottime condizioni, quello che a mio parere ci vuole per l'asilo o la scuola, oltre naturalmente ad un sacco di cose per la puericultura.


Le ragazze sono attive su FB, quindi chiedete l'amicizia e via all'esplorazione o alle domande su quel che vi serve!

- altra opzione sono gli outlet, e qui vi segnalo, per motivi di comodità, solo quelli della nostra regione: al Fidenza Village, poco dopo Parma,
ci sono 90 negozi -ovviamente non tutti dedicati ai più piccoli, ma comunque in molti si trova un corner ad hoc, oltre al negozio Simonetta- e gli sconti partono dal 10% al 50% (poi dipende dalle occasioni, di solito in media si può risparmiare circa un 30%). Vicino a Bologna, invece, c’è il Castel Guelfo Outlet, un’altra cittadella dello shopping con appena un paio, purtroppo, di negozi dedicati ai bambini.

E voi, mamme lettrici, come vi regolate con la questione abbigliamento e scuola ma non solo??? (per esempio...vogliamo parlare dei pannolini???!!!! AAAAHHH!, ma qui so che c'è qualcuno che può darci qualche buon consiglio, vero Vale??)

in attesa di condividere esperienze....buon fine settimana
baci,baci
C.

ps. a proposito di bimbi e risparmio: a Modena è iniziato oggi il festival filosofia che prevede anche un'edizione straordinaria del Mercatingioco - qui le info