lunedì 20 agosto 2012

Figuracce modenesi...Agosto: chiuso per ferie

Come già vi avevo detto "giustificando" il nome del blog qualche post fa (clicca qui per leggere), l'intento di questo spazio è di parlare di moda ma non solo...e proprio su questo "oltre" vorrei focalizzarmi oggi. Tutto è iniziato questa mattina quando, con mamma e pargola al seguito, sono andata a fare il mio solito giretto in centro città...


Quindi, come sempre, tappa a Les Coquettes per salutare la "Zia" Paola poi breve giro sotto i meravigliosi portici di via Emilia cercando di non farsi sfuggire di mano la nanerottola che ora non ci pensa nemmeno a stare sul girello, vuole camminare lei, bimba grande!!

E così constato un paio di cose che vorrei condividere qui con voi...
  1. ma è possibile che -nell'era del mercato globale- ancora in Italia le ferie debbano essere per tutti la settimana centrale di agosto?? La maggior parte dei negozi del centro è chiusa e i pochi turisti che ci sono in giro altro non posson fare che gironzolare da una catena all'altra, unici spazi aperti in una Modena chiusa per ferie, quando in realtà la nostra vera ricchiezza (e quello che rende Modena "unica" a dispetto di centri storici presi d'assalto da Zara e H&M) sono i negozietti che proprongo stili "homemade" a prezzi accessibili.
  2. Oltre ai negozi, ad essere chiusi, sono anche i ristoranti...al che mi chiedo: è questa una prassi normale in una cttà che avrebbe l'ambizione di diventare attrazione turistica -vd. l'apertura del "floppissimo" Museo Ferrari??!! E intanto stamattina, fermata da una coppia di turisti francesi alla ricerca di un ristorantino tipico, mi sono ritrovata a "giustificare" questa nostra strana abitudine tutta italiaca di far le ferie tutti insieme...

    So che così facendo -o meglio, così dicendo- mi inimicherò la metà delle commesse del centro, e so anche che per chi è da solo a gestire un'attività commerciale non è facile e un periodo di pausa è più che meritato, maaaa...soluzioni alternative ci sono: io, ad esempio, proverò ad improvvisarmi commessa -ahhhhhhh, panico!- per lasciare qualche giorno libero alla mia amica, non può essere questa una soluzione ad ampio raggio??
    E poi, cavolo, come la spendo la quota di stipendio che ogni anno detino ai saldi se è tutto chiuso???!!

    baci, baci

    C.